Le analisi forensi

Le analisi molecolari hanno acquisito negli ultimi anni sempre maggiore importanza per le loro applicazioni nel campo della medicina legale. Grazie anche ad un improvviso sviluppo mediatico, la genica forense ha ottenuto sempre più importanza nella risoluzione dei crimini. In questo contesto, il Laboratorio di Diagnostica Molecolare (LDM) dispone delle tecnologie, delle autorizzazioni e delle competenze per garantire la qualità richiesta dal Dipartimento Federale di Giustizia e Polizia e della Società Svizzera di Medicina Legale.

 

L’Unità di genetica forense risponde quindi alle richieste di individuazione dei profili genetici nei casi di:

- accertamento/disconoscimento di paternità/maternità,

- ricongiungimento con familiari,

- identificazione nei casi di rinvenimento di cadavere a identità sconosciuta,

- identificazione di soggetti coinvolti in procedimenti penali sulla base di reperti rinvenuti sulla scena del crimine,

- nel caso delle violenze sessuali, identificazione sui campioni biologici prelevati sulle persone che hanno subito violenza.

 

L’Unità di genetica forense del Laboratorio di Diagnostica Molecolare (LDM) risulta inoltre integrata nel contesto federale collaborando con i Dipartimenti di genetica forense presenti sul territorio elvetico (IRM Zürich, IRM Bern, CURML Lausanne, IRM Aarau, IRM St. Gallen, IRM Basel). A livello cantonale risponde inoltre alle diverse richieste della Polizia Cantonale Scientifica, della Magistratura, delle diverse Preture cantonali, dei diversi servizi d’immigrazione e d’asilo, come pure beninteso alla popolazione locale (per gli accertamenti di paternità privati).

 
..
© LDM Laboratorio di Diagnostica Molecolare SA - In Pasquée 32 - Viglio - CH 6925 Gentilino - Tel. +41 (0)91 9603700 - info@ldm.ch